Associazione Culturale Emozionambiente: Escursioni e Trekking - Educazione Ambientale - Campi Estivi per bambini e ragazzi

Assaggi e paesaggi della Versilia

Viaggiare è un'esperienza multisensoriale. Vedere le bellezze dei luoghi, ascoltarne le storie, le leggende, le tradizioni, gustarne i sapori, gli odori e attraversarne il territorio sono solo gli ingredienti, ma un buon piatto va oltre la somma di questi. Noi cerchiamo di farti “sentire” un posto, di darti un ruolo attivo nella tua esperienza. Ecco perché non solo assaporerai le bontà tipiche ma le preparerai con le tue mani insieme a noi e insieme le mangeremo, insieme cammineremo per boschi sulle colline della Toscana classica e sulle mura più belle del mondo, insieme osserveremo le vestigia dei nostri antenati e racconteremo come vivevano e cosa mangiavano.

Storia, natura, arte e poesia, corsi e discorsi di cucina, buon vino e tutti a tavola e...Buon Anno!

Gio 3: ore 13 circa arrivo alla stazione di Massarosa. Incontro con la guida e partenza a piedi. Percorriamo il sentiero dei fiori di loto e, attraverso la bonifica, raggiungiamo l'olivo millenario, una delle piante più antiche di tutta la provincia. Dopo aver visitato l'azienda di apicoltura imbocchiamo il sentiero che ci conduce sulla sommità del colle della Gulfa e da qui arriviamo in breve all'agriturismo di Campo Romano. Sistemiamo i bagagli e ci prepariamo per il nostro primo corso di cucina del territorio.

Ve 4: oggi partiamo per la nostra escursione sulle colline di Massarosa. Il sentiero ci conduce fino al tracciato  dell'antica via Aemilia Scauri, la strada voluta da Cesare per velocizzare gli spostamenti delle sue legioni. Saliamo fino agli abitati di Coli e Spezi e raggiungiamo la suggestiva Pieve di San Pantaleone, mirabile esempio di connubio fra romanico, gotico e arte rinascimentale. Il sentiero prosegue verso il paese di Montigiano dove è possibile godere di un incantevole panorama su tutta la costa. Di ritorno al nostro agriturismo, ci prepariamo per il secondo corso di cucina del territorio.

Sa 5: andiamo in treno a Lucca per un piacevole giro turistico. Durante le feste la città diviene ancora più magica. Questo è il giorno ideale per ammirarne ogni aspetto. Dopo una passeggiata sopra le mura, visita libera del centro cittadino.

 

Costo: 80 euro a persona (servizio guida, segreteria, corsi di cucina).
Spese previste: (B&B + pranzi) 100/130 euro in base al numero dei partecipanti.

Corsi di cucina tipica del territorio a cura di Diego Del Frate.

Clicca qui per sapere quando organizziamo l'escursione